Il Biotrituratore tipo BIO 230, macchina di nuova generazione, è la sintesi dei diversi sistemi di triturazione dei rifiuti organici e vegetali, utilizzando una sola bocca di alimentazione, passando attraverso il rullo di alimentazione e il doppio sistema di cippatura e triturazione con raffinazione della griglia e successiva ventilazione ad una altezza di cm 200 da terra.
La cippatura è il processo di riduzione del materiale legnoso di vario tipo e forma in elementi di piccole dimensioni chiamati CHIPS, tramite un’azione di taglio.
La Bio 230 è specifica per imprese forestali, manutentori e produttori di chips per impianti di riscaldamento centralizzati con alimentazione a coclea. La Bio 230 è disponibile nelle versioni con motore benzina o diesel, presa di forza del trattore, oppure elettrico da 380v.
La finezza del cippato e del composto si puo’ regolare mediante un crivello. La naturale trasformazione del triturato biologico crea una sostanza ricca di valori proteici da riutilizzare come concime.

Ventola di scarico a mt 2 girevole a 360°. Rullo idraulico di alimentazione. Impianto idraulico indipendente.

Caratteristiche
Motore 25LD425
Cilindrata (cm3) 851,0
Potenza (Kw) 14,0
Diametro cippabile (mm) 120
Martelli (num.) 24
Lame (num.) 3
Controlame (num.) 1
Diametro rotore (mm) 690
Larghezza rotore (mm) 60
Produzione (m3/h) 8-10
Larghezza (cm) 120
Lunghezza (cm) 200
Altezza (cm) 210

 


Categorie

Lascia un commento

Valutazione
Nome
Provincia
E-mail
Oggetto
Commento

Invia per Email a un amico

Nome
Email dell'amico
Messaggio

Contattaci

Nome
E-mail
Oggetto
Messaggio

Informativa sulla Privacy
Vedi qui  Informativa sulla Privacy

Seleziona per conferma di aver letto e accettato informativa privacy e clicca su Invia